Crea sito

Progetto oasi felina

Gli allagamenti che hanno devastato Fano nelle scorse settimane, hanno coinvolto pesantemente anche una delle nostre colonie feline, sita vicino ad uno sfortunato sottopasso.

la copertura da poco sistemata distrutta da nullafacenti della zona.
la copertura da poco sistemata distrutta da nullafacenti della zona.

Da anni inoltre, essa è spesso soggetta ad atti vandalici da parte di nullafacenti della zona che vanificano gli sforzi per mantenere la piccola area pulita e decorosa: era arredata con cucce di legno, regalateci da un benefattore, protette da pioggia e vento da una schermatura in plexiglass.

Una foto della colonia allagata, il 6 febbraio. L'acqua comincia lentamente a defluire
Una foto della colonia allagata, il 6 febbraio. L’acqua comincia lentamente a defluire

I mici le sfruttavano per ripararsi, soprattutto d’inverno e ciò aveva ripercussioni positive sulla loro salute: non più nottate all’addiaccio ma al tepore di un riparo e di coperte calde.
Ora le cucce sono fradice e la copertura è stata infranta dai soliti teppisti pochi giorni dopo essere stata risistemata con pannelli nuovi.
I nostri vecchietti ne hanno risentito e la veterana della colonia, una gatta quindicenne che chiamiamo Mattabis per il carattere imprevedibile, si è ammalata di bronchite ed è ricoverata.

gatta Mattabis
gatta Mattabis

Come abbiamo fatto dopo gli allagamenti del 2008, ora dovremmo rimboccarci le maniche e sistemare la colonia ma con nessuna certezza che rimanga integra anche solo per 24 ore e ciò ci ha  fatto prendere la decisione di compiere un passo importante, a tutti i livelli, e di spostare i mici residenti in un posto più sicuro, un’area per ora vergine che diventerà un’oasi felina, recintata e attrezzata.
Un sogno dalle fattezze di un’impresa titanica per un’associazione piccola come la nostra e speriamo che tanti di voi decidano di darci una mano a realizzarlo!
Chi volesse contribuire alle spese a cui dovremo far fronte, a partire dalla realizzazione di una recinzione adeguata, nel momento in cui potremo partire con i lavori ufficialmente, ci segua qua o nella nostra pagina Facebook.

Vi terremo aggiornati.
Mattabis, Ago, Stella e gli altri ospiti della colonia confidano in tutti noi.

 

2 comments

  1. Poco ma ci sono sicuro !!! spero nel buon cuore di tanti, per far si’ che questo sogno diventi realta’. §§§§§

    1. Grazie! Quando l’assegnazione del terreno sarà UFFICIALE, ogni aiuto economico e materiale sarà benaccetto!

I Commenti sono chiusi.